Guru Bassi….La Via Mito Del Colodri

Devo ammetterlo…probabilmente avrei dovuto aspettare ancora un paio di mesi buoni, passati in falesia per riprendere il grado, prima di poter rimettere mani e piedi su questa via (visto l’ultimo tentetivo effettuato due settimane fa con Beppe Chiaf) ma, ho sfruttato il “Jolly” della situazione che, dopo essersi fatto ” l’Assassino E’ Il Maggiordomo” fino alla seconda catena (duro 8a+ della Maddalena), è risultato parte determinante per la riuscita di questa via indirizzata solo a pochi “eletti”. Per me è stato uno dei tanti sogni nel cassetto realizzati, e forse ha comportato un’altra X posta a lato dell’ennesimo itinerario salito e relazionato sulla guida della Valle del Sarca ma per Marco Bonvini, lo spero proprio, una conferma delle potenzialità e del “pelo” che possiede, confidando in una duratura unione delle mie e delle sue forze per spingerci ancora oltre.

Per chi volesse farci una ripetizione, provo ad elencarvi quelle che, a mio avviso e a quello di Marco, sono le situazioni che anche voi potreste trovare:

L1: circa 55mt gradato 8a, che per circa 25mt si aggira sul 7a, poi un duro traverso verso sx da il grado al tiro (risolvibile con  passaggio su cliff in basso a sx o lancio di cliff su fettuccia lunga al cordino del fixe successivo). Da qui altri 25mt sul 7a+/7b conducono alla sosta.

L2: tiro non molto lungo, sui 25/30 mt, gradato 6c ma con una sezione un po expo e pericolosa in caso di caduta nella sezione dal terzo al quarto fixe.

L3: circa 35mt di 7a, duro il tetto risolvibile sulla sx dei fixe e successivo boulder 3 mt dopo su verticali.

L4: 30mt di expo expo expo tiro di 7c, a mio parere molto duro e molto di piedi…si scala a “cavalcioni” di uno spigolo aereo con bordo di dx e appigli oltre lo spigolo a sx. Marco tiene a precisare che i voli sono lunghi e paurosi!! Attenzione, quando si esce dal tiro, ai sassi della cengia inclinata, e cercare di entrare nel boschetto subito difronte, senza andare verso dx.

L5: 20 mt. Entrare nel diedro e traversare a dx su una cengetta inclinata su roccia semi instabile. Bel tiro su spigolo inizialmente, poi su placca a sx, forse l’unico tiro un po troppo largo di maniche ( 6b/6b+).

L6:50mt. Il grado lo fa la roccia super appigliata ma moolto friabile della sezione iniziale. Prestare molta attenzione al primo di cordata. Poi bella placca e spigolo con facile boulderino in uscita.

L7: traverso a dx nel  boschetto con cengia da bivacco prima del Final Count Down.

L8: Grande Marco, 60mt di 7b+ on-sight, inizialmente su placca, poi su canne con susseguirsi di lolotte, tettino, ancora placca stile Verdon e poi la vetta….

GURU BASSI: 300mt 7c+, 8a (7c+ obbl.)/S2+/II        La guida le da un S2, ma personalmente credo che un bel + non ci stia male, ve lo posso garantire!!

Annunci

3 thoughts on “Guru Bassi….La Via Mito Del Colodri

  1. Non credete troppo alle sue lusinghe… mi tiene buono solo perchè ha paura che possa raccontare a sua moglie cosa combina quando è fuori di casa!

    p.s. sul 4° tiro i voli non sono troppo lunghi, ma potreste ritrovarvi in faccia lo spigolo a cui prima eravate avvinghiati!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...