Perchè le donne e le fessure non stancano mai….Jedi Master-Valle dell’Orco

Troppo bella per non tornarci….ogni inizio stagione va a finire cosi per almeno due o tre weekend consecutivi in attesa di condizioni migliori in montagna. Anche questo sabato io, Pippo, Bioffa e Debborah (o Debora) siamo andati ancora a scalare la fantastica parete del Sergent…molto piu asciutta del Caporal…e molto piu calda!!!! Forse anche troppo visto le ustioni del giorno dopo. Vabbè, comunque, tornando a noi, i progetti sono: io e Pippo Jedi Master ( grandiosa via che alterna placche di 6c+ a fessure di 6c+!!), Bioffa e Debb la Via Delle Placche (bellissima via di aderenza che , come vedremo, non si fa certo domare facilmente anche se ha un’obbligatorio relativamente basso).
Tralasciando la descrizione del noioso viaggio in auto, e dei soliti 2 gradi al parcheggio, ci stupiamo della notevole mole di neve che si è sciolta in una sola settimana….metri e metri, tanto da sliberare la strada e rendere l’avvicinamento tutto su erba, evitando gli sprofondoni fino al sedere di sette giorni fa.
Ci salutiamo nei pressi dell’attacco Delle Placche, cosi io e Pippo lasciamo Bio e Deb ai loro cazzi, mentre noi andiamo a cercare i nostri…sperando non siano troppo grossi, altrimenti son dolori!!!
Troviamo facilmente l’attacco, segnato da un vecchio chiodo di una vecchia artificiale. Ovviamente parto io per tastare la situazione e valutare se mandare davanti l’aspirante alpinista. Arrivo in sosta, e mentre lo recupero, scruto il tiro successivo che scavalca direttamente una successione di due tetti fresati da una fessura per Cam da 5 e 6, ma intravedo uno spit e confido pure in una clemenza dell’apritore per quanto riguarda l’uscita in placca verso sx evidenziata come molto expo. Senza discutere col socio, parto; tutto ok la fessura atletica, stupenda, dulfer ed incastro di pugno, con ribaltamento in placca anticipato da incastro gomito-palmo…è quasi diventata un camino. Titubo un po per alzarmi in aderenza, ma il passo risulta davvero piu expo che difficile. Da qui traverso e sosta. Il tiro successivo, tutto in placca, se lo pippa Pippo, che in modo poco estetico ma efficace, raggiunge la sommità della cengia mediana, dove bisogna traversare a dx per raccordarsi alla seconda parte.
Davanti a noi il terrore…………il famoso tiro in dulfer su placche di vetro e vasellina, con ribaltamento ad incastro per uscire dal tiro….bim bum bam per chi si dovrà fare il tiro…entrambi vorremo essere gia li con le mani sofferenti che si incastrano nella crepa. Mi lascio convincere dal compagno, e lo accontento circa la sua richiesta sul voler imparare a posizionare i friends…ancora non ho capito se era una balla per farsi il tiro da primo o cosa!! Beh, comunque complimenti….tre quattro voli su friends l’hanno messo subito a suo agio, ed in men che non si dica arriva in sosta. Lo seguo a ruota, spompato di bicipiti, e ancora svarionato dalla fatica gli do due pacche sulla spalla in segno di stima.
Parto sulla placca di 6c+…dura all’inizio ma poi molla, fino al tettino fessurato da proteggere di SirBis con uscita a dx in placca verso la sosta. L’ultimo tiro invece, presenta un duro boulder di partenza mooolto delicato, poi molla per una decina di metri, poi delicato per 2 e poi tranqui fino in sosta…..

Scendendo in doppia, ci caliamo nel caminone di Elisir d’Incastro, dove ci facciamo un po di ripetute per finire le braccia e, come tiro finale, la durissima fessura de L’Avventuriero……..miiiiiiiii!!!!!!

Arrivati al parcheggio, accolti da numerosi camosci, stambecchi, caprioli, alci….beh le dico tutte perchè non so che cavolo erano, beh vediamo il Bioff. Gli è andata male. Le placche e le fessure troppo poco protette (come del resto gli standard Orchesi) gli hanno bruciato le cervella, quindi molto saggiamante ha optato per una bella passeggiata sul lago con la Deb, MA!!!!…….si è sparato la Kosterlitz!!!! a modo suo, certo, ma comunque se l’è sparata!!! Povero Pippo…anche stavolta…un’altro buco nell’acqua!!!!

Ps. Non arrabbiarti, Pippo, se ti sgrido quando andiamo a scalare…vedrai che sono traumi che ti verrano utili!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...