CORNA BLACCA Via Nuova “DEFENDER” Versante W

Eccoci qua…..beh ormai son passate gia 2 settimane, ma tra l’Argentina e le altre faccende, trovo solo ora il tempo di relazionare la mia nuova via.7

Che conosca bene la Corna Blacca, ormai, è un dato di fatto……anche se stavolta mi ha riservato una bella sorpresa.

Sono con un nuovo aspirante alpinista, Federico DeGiuli, forte bello prestante e molto educato……siamo esattamente due opposti, ma che si attraggono oggi per salire una nuova via di misto bella impegnativa.1

Benchè abbia uno sviluppo relativamente breve, di soli 150mt, la linea si può dividere in tre sezioni, costituite da tre salti di roccia e ghiaccio, collegati da neve slavinata molto dura.6

La più difficile per grado e proteggibilità è la prima, M5+ e V+ su roccia……l’uscita strapiombante è salibile con un’esile incastro di picche a sx poi su ghiaccio a dx….roccia proteggibile con un friend del 4.5 a sx e clessidra, per il resto sfruttare i due chiodi. Il primo insicuro, ancora quasi alla base del tiro, il secondo dopo qualche mt dal friend ma molto buono.5

La seconda sezione, si attacca a destra del muro, e tra agganci e colate ci si alza fin alla base del camino. Per evitare attriti meglio sostare qui.

L’ultima parte, si sale il camino che poi diventa diedro,con uscita su ghiaccio sottile non molto difficile sopratutto se il ghiaccio aumenta. Portarsi fuori dal diedro, proseguire su pendio e sostare in alto a dx su albero con calata.2

La via è rimasta attrezzata con chiodi sui tiri, alle soste e con cordoni e moschettoni in due soste. Noi l’abbiamo salita con una corda da 60mt, quindi abbiamo attrezzato doppie da 30mt.

Secondo me, questa neve avrà alimentato il ghiaccio gia presente……magari non si formerà tanto ghiaccio da formare tre candele che toccan terra, ma è probabile che si scalerà meglio.4

Consigliate giornate fredde a causa della roccia che in molti punti sta insieme per il ghiaccio!!! Prestare molta attenzione al primo tiro….a parte il friend non buonissimo, il ranout fino al chiodo è lungo e duretto.3

Utili friend medio grossi, nut (anche micro in caso di uscita in artif del primo muro), 1 o 2 chiodi da roccia in caso di condizioni migliori delle nostre (noi non ne abbiamo usati).Definitiva Defender

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...