Via “Heaven” 240mt ED III SR2

Finalmente!!!! Mercoledi 04/08/2010 io e Beppe siamo tornati in Catinaccio, come ci eravamo promessi, ed approfittando di una finestra di tempo stabile abbiamo concluso la via addocchiata 3 anni fa ed iniziata domenica scorsa.

Ora, lo posso svelare, la Pala Della Ghiaccia conta un’altro capolavoro di logicità e stile: eh si, perchè la Via “Heaven” (dedicata al nostro povero amico Michele Avanzi precipitato mentre praticava Base Jump) segue una serie di placche e diedri di roccia superba e dalla chiodatura allegra.

Tutto il materiale è stato lasciato in parete e comprende 24 chiodi e 17 fixe inox (comprese le 5 soste che ne hanno 2). Continua a leggere

Annunci

Ci Siamo Quasi

Era il 15/07/2007 quando io e Beppe Chiaf tentavamo di “assaggiare” le placche ancora inviolate di questa bellissima parete nel Gruppo del Catinaccio. Pochi erano stati i metri saliti, a causa della difficoltà di protezione che la roccia offriva (immaginatevi tratti di roccia compattissima, dove a parte i fix poco si riesce a piazzare) , ma non c’eravamo dati per vinti, promettendoci di ritornare più allenati.

Ieri, 01/08/2010, siamo tornati su quella parete e, aiutati (MA NON TROPPO!!!!) dal mio Wurth, siamo riusciti ad arrivare circa a metà parete. Per ora tre sono i tiri aperti, tutti abbastanza impegnativi, su roccia super  stile Vallaccia/Meisules. Le lunghezze hanno raggiunto , per ora il 6c+/7a e si aggirano attorno ai 50mt l’uno.

Sperando che non passi ancora così tanto tempo prima di ritornarci, mi auguro di poter riportare qui al più presto la relazione, dando tutte le indicazioni del caso per invogliare il pubblico scalatorio a ripeterla.

PS. Ho cominciato a battere nell’archivio del blog il mio curriculum ma, essendo ancora alle prime armi con la gestione del sito, ho buttato 4 ore di lavoro, inserendo tutti i dati in un file errato. Beh, ci vorrà ancora qualche giorno per rifare il tutto…sbagliando s’impara!!!